CALONEGO

Acoustic Music

GOOGLE TRANSLATE

"Suono con la chitarra acustica e classica accordata in Dsus4, i chitarristi la chiamano DADGAD. Mi piace, mi fa stare bene. Ho passato dieci anni nel mio bagno di Baktrapack con la mia chitarra. Poi sono uscito e sono successe delle cose ma io continuo a suonare nel mio bagno con la chitarra accordata in DADGAD perchè mi fa stare bene “ Art  

BIOGRAFIA: Sergio Arturo Calonego utilizza chitarra acustica e classica in accordatura modale (DADGAD). Si esibisce da solo proponendo un repertorio di brani strumentali e cantati trasformando il proprio strumento in una piccola orchestra con una tecnica che abbraccia il nuovo senza dimenticare la tradizione. Melodia e tecniche contemporanee convivono in lui senza alcun pregiudizio formale.  Ha all'attivo un’importante attività concertistica che lo ha portato a esibirsi in prestigiosi festival legati alla canzone d’autore, musica strumentale per chitarra e world music fra i quali il Club Tenco, il dopo festival di Sanremo e il tempio europeo della chitarra acustica, il Festival de la Guitare de Issoudun. Nel 2014 è stato premiato da Mogol con una Targa SIAE, nel 2015 è stato nominato miglior chitarrista Atkins Dadì Guitar Players Association e nel 2016 ha ricevuto da Franco Mussida, chitarrista della PFM, il primo premio per la per la musica strumentale nell’ambito del contest “L’artista che non c’era”. Il brano Dadigadì, inserito nel film Body&Sound del regista Alberto Nacci, ha vinto cinque premi internazionali fra cui l’Hollywood International Moving Pictures Festival.  

 

fotografia di Renzo Chiesa